IL SISTEMA DI FILTRAZIONE

Il sistema di filtrazione

1. Unità filtrante

L’ acqua proveniente dall’acquedotto entra prima nel pre-filtro, poi passa per il filtro a 0,2 micron (il micron equivale a un millesimo di un millimetro) dove vengono eliminate tutte le tracce di cloro. Infine attraversa la Lampada UVC.

2. Unità refrigerante

L’ acqua proveniente dall’unità filtrante entra nell’unità refrigerante tramite due tubazioni differenti: una per l’acqua naturale ed una per l’acqua che verrò addizionata con la CO2.
Attraverso lunghe serpentine in acciaio INOX, le acque vengono raffreddate fino al raggiungimento di 4°C, temperatura ottimale affinché l’acqua mantenga la purezza microbiologica e si leghi con facilità alle molecole di CO2 che la rendono frizzante. Successivamente una parte dell’acqua naturale raffreddata entra nel pannello erogatore e la restante parte, attraverso un sistema di gassatura viene resa frizzante e pronta anch’essa per l’erogazione.

3. Pannello erogatore

L’acqua frizzante e l’acqua naturale sono pronte per essere erogate dall’apposito pannello.
Una sterilizzazione automatica tramite Ozono avviene direttamente nei beccucci ad ogni erogazione. I beccucci non sono visibili poiché racchiusi in una camicia di acciaio INOX.
Una sanificazione notturna automatica senza agenti chimici nocivi mantiene, l’impianto in condizioni ideali.

Pre-filtro 5 micron
Ultrafiltrazione 0,2 micron
Carboni attivi
Antibatterico Ag-Ioni

Lampada UVC 16 W con allarme

Sterilizzazione notturna

Refrigerazione 1 Hp- 100 lt< 4°C

Carbonatazione in saturatore a freddo 3,5 lt
Pompa 400 lt / ora

Aggiunta di CO2, 6gr/litro con scambiatore automatico

Contatore volumetrico di precisione

Sterilizzazione UV Led

Spurgo al beccuccio diretto a scarico, ogni 20 minuti di inutilizzo

Ozonizzazione beccucci ad ogni erogazione